Adotta un alveare

proteggi le api sostenendo i veri eroi in questa lotta contro lo spopolamento delle api: GLI APICOLTORI.

Regala un’esperienza unica ad una persona a te cara.

Bee the Change è parte del progetto Save the Queen di Legambiente.

Le api sono fondamentali

Le api sono fondamentali per la nostra vita: sono loro che, grazie all’impollinazione, ci permettono di avere sulle nostre tavole piú del 75% degli alimenti.

Garantire la loro sopravvivenza sulla Terra significa perciò garantire l’esistenza stessa della specie umana e di numerosi prodotti agricoli. Pertanto, adottare un alveare significa fare un gesto concreto per la tutela delle api e della biodiversitá terrestre.

Senza le api scomparirebbe ...

gran parte della Frutta e Verdura

l’erba dei pascoli e alcuni animali

e anche la produzione di caffè ne risentirebbe

A cosa contribuisco con l'adozione?

Il tuo sostegno verrà utilizzato per sostenere il duro lavoro degli apicoltori, attraverso la vendita di miele e le visite in apiario: infatti il guadagno che gli apicoltori riceveranno attraverso il vostro contributo li permetterá di “finanziare” il loro lavoro e acquistare il materiale necessario per prendersi cura delle api.

Questi insetti possono essere salvati solo grazie all’apicoltura perché senza le cure degli apicoltori non resisterebbero in un ambiente a loro sempre più ostile.

Ma perchè le api stanno scomparendo

Ecco le principali cause della moria delle api

Distruzioni degli habitat

Cambiamenti climatici

Uso intensivo di pesticidi

Acaro della Varroa

Malattie delle api

Come funziona Bee the Change?

Seleziona l’apicoltore

Scegli l’esperienza e se fare l’esperienza in apiario

Gusta il miele sostenibile, pianta i fiori “amici delle api” e ricevi aggiornamenti dallo sciame adottato

Con il Pacchetto Experience visita l’apiario accompagnato dall’apicoltore

Gli eroi di Bee the Change

Lavorano ogni giorno per tutelare le Api Italiane.

 Purtroppo gli sciami allo stato “brado” in Italia hanno vita breve.

E’ fondamentale che qualcuno controlli lo stato di salute e fornisca il cibo aggiuntivo se lo sciame lo richiede.

Alberto Ferrarini

Guiglia (Modena), Emilia Romagna

Alpina

Verbania (Piemonte)

Ambrosia Bio

Parma, Emilia Romagna

Ambrosia Miele

Venezia, Veneto

Ape Bea

La Spezia, Liguria