E-distribuzione logo

BeE-Diversity: Il corridoio più grande d’Italia per la salvaguardia degli insetti impollinatori.

E- Distribuzione sta creando il primo corridoio nazionale dedicato alla salvaguardia delle api e degli insetti impollinatori selvatici, assicurando loro dei preziosi rifugi nei propri centri di formazione e addestramento e nei siti dismessi che vengono riqualificati per promuovere la tutela della biodiversità oltre ad attività di sensibilizzazione e divulgazione ambientale.

Dopo il successo ottenuto ad Alife, L'Aquila, Barrafranca e Catanzaro, il progetto prosegue con l'installazione di nuove arnie, bee-box e bee-hotel in 10 siti collocati in tutto il territorio nazionale.

Perchè le api e gli impollinatori sono fondamentali per il nostro Pianeta?

L’obiettivo primario del progetto è la salvaguardia delle api e degli insetti impollinatori selvatici, fondamentali per l’impollinazione e la protezione della biodiversità. Questi insetti svolgono un ruolo principale nell’equilibrio degli ecosistemi naturali, nella conservazione delle specie vegetali, nelle produzioni agricole e, di conseguenza, per il nostro benessere e sopravvivenza.

Visita le api assieme all'apicoltore

Infatti, il 70% dell'approvvigionamento alimentare globale dipende dalle attività di api, bombi, osmie, megachile ed altri insetti impollinatori.

Senza le api scomparirebbe:

icon
Gran parte della frutta e verdura
icon
Il foraggiamento per gli animali che si nutrono di erba medica o trifoglio
icon
La produzione di cacao, caffè e altri generi alimentari

Ogni anno il loro lavoro contribuisce a generare un incremento di valore monetario globale di circa 260 miliardi di euro.Garantire la loro sopravvivenza sulla Terra significa perciò garantire l’esistenza stessa della specie umana e di numerosi prodotti agricoli. Pertanto, adottare un alveare significa fare un gesto concreto per la tutela delle api e della biodiversità terrestre.

Hero-image

Scopri dove sono state realizzate le 14 postazioni a protezione della biodiversità

adotta le api di CFA dell’Aquila

CFA dell’Aquila

L'impegno di E-Distribuzione per la sostenibilità non si limita alla produzione di energia pulita. L'azienda è infatti attiva anche nella promozione della biodiversità e dell'educazione ambientale.

Un esempio concreto di questo impegno è il progetto realizzato presso il Centro di Formazione e Addestramento (CFA) dell’Aquila, dove sono state installate 3 arnie Dadant e 2 arnie didattiche B-BOX. Queste arnie, dotate di pareti trasparenti, permettono di osservare in totale sicurezza le api, migliorando l’esperienza durante gli incontri e i laboratori didattici avviati in collaborazione con le scuole del territorio al fine di far conoscere ai bambini e ai ragazzi il ruolo fondamentale delle api nell'impollinazione e nella produzione di cibo.

La scelta del sito del CFA non è casuale. La zona circostante è infatti ricca di piante mellifere, come acacia, castagno, tiglio e salice, che offrono alle api un'abbondante fonte di nettare e polline.

L’iniziativa ha avuto un grande successo e ha permesso di sensibilizzare le nuove generazioni circa l'importanza del ruolo che questi insetti hanno per la tutela della biodiversità, per la salvaguardia del Pianeta e per la promozione di una cultura più consapevole dell'ambiente.

abruzzo

adotta le api di Sito - Rivoli Veronese

Sito - Rivoli Veronese

E-Distribuzione ha installato due Bee-hotel nel sito di Termoli Veronese. I Bee-hotel, ovvero "dimore per le api", sono strutture artificiali che forniscono rifugio alle api selvatiche, contribuendo così alla conservazione della biodiversità.

Le api selvatiche, svolgono un ruolo fondamentale nell'impollinazione di molte specie vegetali, tra cui diverse colture agricole. La loro presenza è quindi essenziale per la tutela dell'ecosistema e per la produzione di cibo.

L'niziativa di E-Distribuzione a Termoli Veronese rappresenta un esempio concreto di come sia possibile coniugare sviluppo economico e tutela dell'ambiente. L'installazione dei bee-hotel non solo contribuisce alla conservazione della biodiversità, ma rappresenta anche un segnale di attenzione verso le tematiche della sostenibilità e della responsabilità sociale.

Veneto

adotta le api di Sito - Uzzano

Sito - Uzzano

E-distribuzione, nell'ambito del suo impegno per la tutela dell'ambiente e la promozione della sostenibilità, ha installato due Beehotels nel sito dismesso di Uzzano, noto per la sua ricca flora spontanea. I Bee - hotel, ovvero "dimore per le api", sono strutture artificiali che forniscono rifugio alle api selvatiche, contribuendo così alla conservazione della biodiversità e alla valorizzazione del patrimonio floreale locale.

Uzzano è un territorio particolarmente vocato alla presenza di fiori spontanei, grazie alla sua conformazione geografica e al clima mite. La presenza di diverse zone boschive, prati fioriti e coltivazioni agricole crea un ambiente ideale per lo sviluppo di una ricca flora selvatica.

Le api selvatiche, svolgono un ruolo fondamentale nell'mpollinazione di molte specie vegetali, tra cui diverse specie floreali spontanee. La loro presenza è quindi essenziale per la tutela dell'ecosistema e per la valorizzazione del patrimonio floreale di Uzzano.

Toscana

adotta le api di Sito - Brindisi

Sito - Brindisi

E-Distribuzione, nell'ambito del suo impegno per la tutela dell'ambiente e la promozione della sostenibilità, ha installato  due Beehotels nel sito dismesso di Brindisi. I Bee - hotel, ovvero "dimore per le api", sono strutture artificiali che forniscono rifugio alle api selvatiche, contribuendo così alla conservazione della biodiversità e alla valorizzazione del patrimonio naturale locale.

Le api selvatiche, svolgono un ruolo fondamentale nell'impollinazione di molte specie vegetali, tra cui diverse specie floreali spontanee. La loro presenza è quindi essenziale per la tutela dell'ecosistema e per la valorizzazione del patrimonio naturale del sito dismesso di Brindisi.

avellino

adotta le api di CFA di Basse di Stura

CFA di Basse di Stura

L'installazione di due arnie urbane presso il sito di E-Distribuzione di Basse di Stura si inserisce in un più ampio progetto di sensibilizzazione e valorizzazione dell'ambiente. L'obiettivo è quello di promuovere una maggiore consapevolezza sull'importanza delle api e del loro ruolo nell'ecosistema, incoraggiando al contempo pratiche sostenibili e rispettose dell'ambiente.

**Benefici: **

  • Promuove la biodiversità e la valorizzazione dell'ambiente circostante;
  • Sensibilizzare circa l'importanza delle api e del loro ruolo nell'ecosistema;
  • Incoraggiare pratiche sostenibili e rispettose dell'ambiente.
Piemonte

adotta le api di Sito di Barrafranca

Sito di Barrafranca

Un progetto innovativo e sostenibile sta dando nuova vita al sito di Barrafranca. Dieci arnie tradizionali Dadant, popolate da api laboriose, sono state installate nell'area, trasformando un luogo abbandonato in un’oasi di biodiversità e produzione di miele di alta qualità.

L'utilizzo di arnie tradizionali Dadant, riconosciute per la loro efficienza e resistenza, garantisce un habitat ideale per le api mellifere, favorendo il loro benessere e la produzione di miele.

Il progetto di Barrafranca rappresenta un modello da seguire per la riqualificazione di siti dismessi e la valorizzazione delle risorse naturali. L'apicoltura, oltre ad essere un'attività economica redditizia, contribuisce alla tutela dell'ambiente e alla promozione della biodiversità.

avellino

adotta le api di Sito - Monza Brianza

Sito - Monza Brianza

Nel sito di E-Distribuzione di Monza, il team di Beeing ha installato due Beehotels. Si tratta di strutture artificiali create per fornire un rifugio alle api selvatiche, che svolgono un ruolo fondamentale per l'impollinazione e la biodiversità.

Questi Beehotels sono dotati di sensori ad alta tecnologia che permettono di monitorare lo stato di salute delle api e lo stato di temperatura e umidità dentro l'alveare, fornendo dati cruciali per la loro sopravvivenza e il loro benessere.

** Perché il monitoraggio di temperatura e umidità è così importante per le api osmie e i bombi?**

  • Regolazione della temperatura corporea: le api osmie e i bombi, essendo animali a sangue freddo, dipendono dalla temperatura esterna per regolare la propria temperatura corporea. Un ambiente troppo caldo o troppo freddo può compromettere la loro salute e la loro capacità di svolgere le loro funzioni vitali. I sensori nei Beehotel permettono di monitorare la temperatura e di intervenire se necessario, ad esempio regolando l'apertura o la chiusura del nido per mantenere un microclima ideale.

  • Sviluppo della covata: la temperatura e l'umidità ottimali sono essenziali per lo sviluppo sano della covata. Un ambiente troppo caldo o troppo secco può causare la disidratazione delle uova o la morte delle larve. I sensori nei Beehotel permettono di monitorare questi parametri e di intervenire se necessario, ad esempio fornendo acqua o regolando l'aerazione del nido.

  • Controllo delle malattie: un ambiente con temperatura e umidità non ottimali può favorire la proliferazione di funghi e muffe, che possono causare malattie alle api osmie e ai bombi. I sensori nei Beehotel permettono di identificare queste condizioni e di intervenire per prevenirle, ad esempio aumentando l'aerazione del nido o utilizzando prodotti antifungini.

  • Produzione di polline: le api osmie e i bombi svolgono un ruolo fondamentale nell'impollinazione delle piante, un processo essenziale per la produzione di cibo e la biodiversità. Un ambiente con temperatura e umidità non ottimali può ridurre l'attività di foraggiamento delle api e la loro capacità di impollinare. I sensori nei Beehotel permettono di monitorare questi parametri e di intervenire se necessario, ad esempio fornendo alle api una fonte di cibo supplementare o creando un habitat più favorevole.

Lombardia

adotta le api di Sito - Termoli

Sito - Termoli

E-Distribuzione, la più grande società che distribuisce la rete elettrica sul territorio italiano, ha installato due Bee-hotel all'interno del sito di Termoli.

Queste installazioni rappresentano un ulteriore passo concreto nell'impegno per la tutela dell'ambiente e la promozione della biodiversità. Infatti, le api selvatiche sono una specie fondamentale per l'ecosistema e la loro scomparsa avrebbe conseguenze drammatiche per la produzione di cibo e la salute del pianeta.

Attraverso il progetto beE-Diversity, l’azienda a Termoli si è impegnata ad installare due Bee-hotel volti a tutelare le api selvatiche ed a promuovere la salvaguardia del nostro ecosistema.

avellino

adotta le api di CFA di Catanzaro

CFA di Catanzaro

E-distribuzione ha installato due arnie didattiche B-BOX presso il Centro di Formazione e Addestramento (CFA) di Catanzaro. L'iniziativa, realizzata in collaborazione con Beeing, azienda italiana leader nel settore dell'apicoltura urbana, ha l'obiettivo di sensibilizzare le comunitá sull'importanza delle api e del loro ruolo nell'ecosistema.

Le arnie B-BOX sono arnie innovativi, progettate per facilitare l'apicoltura urbana e rendere l'esperienza accessibile a tutti. Sono dotate di pareti trasparenti che permettono di osservare le api al lavoro in totale sicurezza e di seguire il ciclo produttivo del miele. Inoltre, sono dotate di un sistema di raccolta del miele semplice e sicuro.

L'installazione delle arnie didattiche B-BOX al CFA di Catanzaro è un'iniziativa concreta che si inserisce all'interno dell'impegno di E-distribuzione per la sostenibilità e la tutela dell'ambiente. Infatti, l'azienda da anni promuove progetti di valorizzazione del territorio e di educazione ambientale, con l'obiettivo di contribuire a costruire un futuro più sostenibile per tutti.

Calabria

adotta le api di Sito di Alife

Sito di Alife

E-distribuzione ha installato dieci arnie Dadant nel suo sito di Alife per salvaguardare le api e la biodiversitá terrestre.

Le arnie dadant sono alveari tradizionali, utilizzati da secoli dagli apicoltori. Sono robuste e facili da gestire, e sono ideali per la produzione di miele.

Le dieci arnie saranno gestite da un apicoltore professionista locale, che si occuperà della cura delle api e della produzione del miele. Il miele prodotto sarà utilizzato per il consumo interno dell'azienda e sarà distribuito ai dipendenti.

L'installazione delle arnie Dadant nel sito di Alife è un'iniziativa concreta che si inserisce all'interno dell'impegno di e-distribuzione per la sostenibilità e la tutela dell'ambiente. L'azienda da anni promuove progetti di valorizzazione del territorio e di educazione ambientale, con l'obiettivo di contribuire a costruire un futuro più sostenibile per tutti.

avellino

adotta le api di Sito di Arci

Sito di Arci

E-Distribuzione, nell'ambito del suo impegno per la tutela dell'ambiente e la promozione della sostenibilità, ha installato due Bee - hotel nel sito di Arci. I Beehotels, ovvero "dimore per le api", sono strutture artificiali che forniscono rifugio alle api selvatiche, contribuendo così alla conservazione della biodiversità e alla valorizzazione del patrimonio naturale locale.

Le api selvatiche svolgono un ruolo fondamentale nell'impollinazione di molte specie vegetali, tra cui diverse specie floreali spontanee. La loro presenza è quindi essenziale per la tutela dell'ecosistema e per la valorizzazione del patrimonio naturale del sito di Arci.

Lazio

Scopri gli altri progetti di E-Distribuzione a tutela della biodiversità

Lavoriamo in prima linea nell'attuazione di progetti e accordi con Enti Locali e Organismi Nazionali e Internazionali.

Hero-image
Hero-image

Vuoi saperne di più? Siamo a tua disposizione

address icon

Beeing

Via Galilei, 2 - 48018 Faenza (RA)

icon

Sentiamoci

info@beeing.it +39.0546.042021